Biscotti di frolla mela e cannella

Biscotti vegan mela e cannella

Trovare sullo scaffale del supermercato una confezione di biscotti vegan e senza olio di palma può essere, certe volte, una vera impresa. Ma perché quindi, invece che leggere infinite liste di ingredienti, non proviamo a farceli con le nostre mani? Materia prima genuina, zero conservanti e costi ridotti sono un bell’incentivo all’autoproduzione. Per questi biscotti al gusto di mela e cannella ho utilizzato come base la pasta frolla che avevamo precedentemente visto nella ricetta della torta al semolino. Basterà un’oretta del vostro tempo per sfornare questi biscotti che inonderanno la casa di un fantastico profumo.

Ingredienti:
350 gr di farina 00
15 gr di frumina
120 gr di zucchero di canna
50 gr di olio evo
50 gr di olio semi di mais
120 ml di latte di riso
3/4 di bustina di lievito
1/2 mela
cannella a piacere

Vi ho già anticipato che la frolla è la stessa della torta al semolino quindi per il procedimento potete consultare questo articolo.

Una volta riposata la frolla stendetela, grattugiateci sopra mezza mela e spolverizzate con cannella a piacere. Volendo potete aggiungere un paio di cucchiaiate di zucchero di canna. Amalgamate bene il tutto e se l’impasto è diventato troppo umido a causa della mela aggiungete altra farina.

Stendete l’impasto mantenedo uno spessore di circa mezzo centimetro. Con una formina per biscotti (o una tazzina) ritagliate la pasta frolla (un terzo dell’impasto l’ho tenuto da parte per un altro dolce).

Biscotti vegan mela e cannella

 

Fate cuocere in forno preriscaldato a 170-175° per circa 25 minuti. A metà cottura ho girato i biscotti per avere una doratura più omogenea. Se non li mangiate tutti appena sfornati, avrete la colazione pronta per almeno un paio di giorni! 😉

Annunci

5 pensieri su “Biscotti di frolla mela e cannella

  1. Piatticoitacchi.wordpress.com ha detto:

    Ho pensato esattamente la stessa cosa sabato mentre facevo la spesa: cercavo dei biscotti, leggevo gli ingredienti e vedevo solo olio di palma dappertutto. Non ho comprato nulla e mi sono ripromessa di farli a casa, ma non l’ho ancora fatto…il tuo post mi ha convinta: i tuoi biscotti vegan sono bellissimi!
    Buona giornata e a presto!

    Liked by 1 persona

    • Manuela ha detto:

      Grazie! 🙂 Beh, le opinioni sull’olio di palma sono tante e contrastanti… ma non mi fido di chi dice che non fa male alla salute. In più per la sua estrazione vengono distrutti tantissimi ecosistemi naturali causando l’aumento della deforestazione. Insomma, per chi non lo sapesse è un ingrediente proprio da evitare.
      Buona giornata anche a te! Un saluto!

      Mi piace

  2. aishadoc ha detto:

    Ho sposato questa filosofia già da secoli ormai… ma devo dire che ultimamente sfioccano sempre più negozietti dove trovo biscotti all’olio di oliva… costano un macello ma sono buoni. E cmq l’olio di palma, in quanto grasso saturo FA male alla salute, anche se stanno provando a convincerci del contrario.

    Liked by 1 persona

    • Manuela ha detto:

      Per fortuna che alcune aziende lo stanno eliminando dalla loro lista di ingredienti. Però diciamo, prodotti che ne sono privi non sono proprio economici. In ogni caso, l’importante è informarsi e leggere bene le etichette.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...