Panna cotta vegan

panna cotta
 
Voglia di qualcosa di dolce, di una coccola, non troppo calorica, che richieda una preparazione semplice e pochi elementi (perché a noi non piacciono le cose troppo elaborate!)… Panna cotta! Ovviamente in versione vegan! Pronti per scoprire il procedimento?!
 
Ingredienti:
250 ml di panna di riso

100 ml di latte di riso o di avena

60 gr di zucchero di canna
2 cucchiaini di agar agar

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

confettura che preferite e quanta ne volete!

 

Unite zucchero di canna e agar agar in un pentolino, aggiungete lentamente il latte e la panna iniziando a mescolare con una frusta in modo che non si formino grumi, aggiungete poi il cucchiaino di estratto di vaniglia. Quando avrete versato tutti i liquidi e sciolto il più possibile zucchero e agar agar riponete il pentolino sul fuoco e iniziate a cuocere la panna mescolando continuamente con la frusta. Appena raggiunge il bollore è pronta.

 

A questo punto versatela in vari stampini (io ho usato quelli da muffin e con queste dosi mi sono venute 6 porzioni) e lasciate raffreddare in frigo per almeno un’ora.

 

panna cotta negli stampi

 
Quando l’agar agar avrà svolto la sua funzione e addensato il composto, non vi resta che togliere le panne cotte dagli stampini, appoggiarle su un piattino e ricoprire la superficie superiore con la confettura che avete scelto. Noi abbiamo optato per quella alle more, davvero ottima.
 
panna

 

Per quanto minimal, non vi sembra un dessert elegante?
Annunci