Spaghetti quadrati con pesto di zucchine

39 copia

 

Ieri sera Valentina è tornata a casa descrivendomi con così tanto entusiasmo il piattone di spaghetti al pesto che si era mangiata a casa di un’amica, che pure a me è venuta una gran voglia di pasta.

Apro il frigo e, se ci parlassi dentro, farebbe l’eco per quanto è vuoto, penso: “E mo’? Che me magno?!” – come direbbe Vale. Ma poi si sa, in cucina vince chi sa arrabattarsi con pochi ingredienti e dar vita a un piatto gustoso, senza essere pretenzioso.

Ingredienti (1 porzione):
1 zucchina
4 rondelline di scalogno
2 spicchi d’aglio
100 gr di spaghetti quadrati
olio evo qb
sale qb
pepe qb

Riempite una pentola di acqua per cuocere la pasta.Nel frattempo tagliate una zucchina con l’affetta verdure per spaghetti crudisti (io l’ho trovato da Kasanova al costo di 8,90€), lasciatene da parte metà e mettete quella che resta a cuocere in una padellina con le rondelline di scalogno e un po’ di acqua.

Fate cuocere finché la zucchina sarà morbida (essendo tagliata così finemente ci vorrà davvero poco), lasciando il tutto leggermente liquido. Passate il composto al minipimer e riducetelo in crema. Salate a piacere.
Prendete i due spicchi d’aglio, sbucciateli e tagliateli a rondelle, fateli rosolare in padella con abbondante olio evo, quando saranno dorati spegnete il fuoco.

41 copia

 

A questo punto l’acqua sta bollendo? Oh, bene, salatela e calate gli spaghetti, ormai il più è fatto!
Quando la pasta è pronta saltatela nell’olio dove avete fatto rosolare l’aglio e poi impiattate in questo modo: spargete un letto di pesto di zucchine, adagiatevi sopra gli spaghetti e infine decorate con gli spaghetti raw di zucchina. Cospargete di pepe, condite con un filo di olio a crudo e il piatto è pronto!

42 copia

Annunci